Patologia Cardiovascolare

3. GLI ESAMI CARDIOLOGICI

3.4 MISURAZIONE DELLA PRESSIONE ARTERIOSA DELLE 24 ORE

Il monitoraggio ambulatoriale della pressione arteriosa fornisce un'ulteriore e più completa modalità di misurazione della pressione arteriosa rispetto alle due metodiche classiche: la misurazione cosiddetta 'clinica'; cioè eseguita da personale sanitario in ambulatorio, e l'auto-misurazione da parte del paziente.

La pressione arteriosa infatti non è sempre uguale nell'arco dell'intera giornata.

Oltre alle oscillazioni naturali della pressione (momento della giornata, sforzo fisico), anche il nervosismo nello studio medico e altre cause possono influire sui valori pressori.

Perciò, per una diagnosi oggettiva dell'ipertensione e per controllare l'efficacia del trattamento, in alcuni pazienti può essere di aiuto una misurazione della pressione su 24 ore.

Gli apparecchi che si utilizzano per la registrazione della pressione arteriosa sono strumenti automatici e programmabili a vari intervalli di lettura.

La misurazione su 24 ore permette inoltre al medico di verificare se sia conservato il ritmo sonno-veglia (di notte normalmente la pressione arteriosa si abbassa).

Torna Indietro